Distruggi documenti

Perche acquistare un distruggi documenti?

I documenti accartocciati o strappati e gettati nel cestino non proteggono le informazioni riservate dai rischi dei "furti d’identità".

Le carte gettate dall’utenza domestica consentono facilmente la ricostruzione dei dati personali, assicurativi, bancari; i documenti gettati dalle aziende permettono di ricostruire dati finanziari, contabili, informazioni sui clienti, sui fornitori, sul personale, sulle strategie.
Le informazioni rubate possono essere usate dai frodatori in nome del titolare per riscuotere crediti, ottenere beni o servizi, per danneggiare il business e ledere la fiducia delle persone correlate poste a rischio.

Il Dl. 196/03 - Codice in materia di protezione dei dati personali, obbliga i titolari del trattamento dei dati aziendali ad assicurare la protezione dei dati sensibili per ridurre al minimo il rischi di perdita, accesso non consentito, diffusione accidentale o dolosa e, in caso di cessazione del trattamento , prevede che i dati siano distrutti.
La violazione delle disposizioni è considerata una lesione del diritto alla privacy tutelato dalla legge, pertanto è punita con sanzioni penali e amministrative.